studenti

Anche se bambini e ragazzi non stanno andando a scuola, è comunque importante curare la loro alimentazione.

Anzi, potrebbe essere ancora più importante perché stare a casa significa avere sempre a disposizione cibo e avere maggiori difficoltà di concentrazione durante le 💻 lezioni online.
Per loro si acquistano spesso merendine 🍩, gelati confezionati 🍦, patatine 🍟, biscotti 🍪, insomma il classico cibo spazzatura (ebbene si, non lo è solo il panino 🍔 di Mc Donald’s) e quindi avere sempre accesso alla dispensa potrebbe non essere una buona cosa.

Di cosa hanno realmente necessità gli studenti?
Ecco cosa ho estrapolato dal corso “studia come mangi” in collaborazione con la Dott.ssa Giorgia Pace. Stampatelo e 📍 appendetelo al frigorifero.